Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

ISPIRAZIONI FLOREALI PER UN MATRIMONIO COUNTRY CHIC

I

spirazioni floreali per un matrimonio country chic… ovvero: il country chic visto dalla parte della floral designer!
In questi giorni si fa un gran parlare del matrimonio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino fissato per il 20 Settembre prossimo all’Abbazia di Santo Spirito sul Lago Maggiore. Come dichiarato dalla wedding planner di Belen, si tratterà di un matrimonio in stile country chic, sulla scia di altri sposi VIP italiani che hanno optato per lo stile rustico-agreste, come Ginevra di Montezemolo (nipote del patron della Ferrari) e Margherita Missoni.
Perché allora non approfondire il tema del matrimonio country chic?

fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

Matrimonio country chic: la scelta della location

Il primo passo, forse quello più importante, è la scelta della location. In questo senso, l’area dei laghi piemontesi, quella in cui lavoro abitualmente come floral designer, offre agli sposi 2 fantastiche location perfette per un matrimonio country chic: Villa Pestalozza per il Lago d’Orta e l’Abbazia di Santo Spirito per il Lago Maggiore, non a caso proprio quella scelta da Belen Rodriguez per il suo matrimonio country chic!

fiori-matrimonio-country-chic

Nella loro diversità, Villa Pestalozza e l’Abbazia di Santo Spirito hanno in comune un’eccezionale ambientazione agreste, in cui le regole classiche dell’arte del ricevere si combinano con uno stile più semplice e a contatto con la natura, tra grandi prati verdi, fiori e piante secolari, portici di campagna, grandi ombrelloni per l’aperitivo e un elegante gazebo per pranzare al coperto riparati dal sole.

fiori-matrimonio-country-chic

Immagina lunghi tavoli per i buffet, con tovaglie di lino bianche che cadono fino a terra e runner di juta o di lino grezzo. Ed ancora… fiaccole e lanterne distribuite nei vialetti e sulle piante del parco per creare un’atmosfera romantica e suggestiva… un’infinità di elementi che fanno di Villa Pestalozza e l’Abbazia di Santo Spirito le location ideali per ambientare un’indimenticabile matrimonio in stile country chic!

fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-di-Santo-Spirito

fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-di-Santo-Spirito

Per le immagini di questa sezione si ringrazia, per la disponibilità e cortesia, Marina Sicher (responsabile eventi dell’Abbazia di Santo Spirito) ed i fotografi Enrico Mocci, Margherita Calati e Paolo Caporossi.

Addobbi floreali in stile country chic

Dopo aver scelto la location, quali sono gli altri importantissimi elementi per un donare al tuo matrimonio una perfetta atmosfera country chic? i fiori, ovviamente!

Come floral designer il mio consiglio è quello di puntare sulla semplicità e la naturalezza, colpendo l’attenzione degli ospiti utilizzando decorazioni floreali e oggetti presenti nella vita di tutti i giorni. I centrotavola e le composizioni floreali non dovranno avere forme geometriche o minimal ma essere liberi, cascanti e straripanti. Soprattutto, un matrimonio country chic non avrà un unico colore conduttore, ma presenterà, nei fiori e nelle composizioni, l’insieme variopinto delle tonalità accese offerte dalla natura.
In questo senso il mio consiglio è quello di scegliere fiori semplici e dall’aspetto naturale come la margherita, il girasole, la lavanda, la camomilla, la gerbera, la genziana, l’ortensia e le roselline a mazzetti. Ed ancora: spighe di grano, frutti di bosco, piante aromatiche, frutta… non c’è che l’imbarazzo della scelta!
il tocco finale sarà quello di abbinare i fiori a dei materiali in linea con lo stile country chic, da cui i fiori potranno cadere morbidi o straripare abbondantemente: ad esempio ceste di vimini,  brocche di latta, vasi di terracotta, contenitori in juta, lino, rafia, legno, barattoli di vetro o magari un rustica carriola.

fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Anche il bouquet della sposa e delle damigelle dovrà essere in sintonia con il tema country chic. Il mio suggerimento è quello di optare su un bouquet a forma libera, con fiori e fogliami mischiati in modo apparentemente casuale, in modo da ricordare un grande mazzo di fiori di campo.

bouquet-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
bouquet-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Per l’occasione ho preparato una selezione di immagini tratta da alcuni matrimoni in stile country chic a cui ho lavorato come floral designer. L’intento è quello di mostrare come, utilizzando lo stesso stile, si posso ottenere risultati molto diversi, a seconda del tipo di atmosfera che si donare all’evento: questa potrà essere rustica e agreste (nel caso del matrimonio di Miki e Mauro all’Abbazia di Santo Spirito), colorata e festosa (matrimonio di Paola e Sergio a Villa Pestalozza) oppure si potrà ispirare alla natura, ai suoi frutti e ai suoi aromi (matrimonio di Caitlin e Damiano, ancora a Villa Pestalozza).

Spighe e girasoli per un matrimonio country chic all’Abbazia di Santo Spirito

L’Abbazia di Santo Spirito è l’unica location dell’area dei laghi piemontesi ad offrire la possibilità di organizzare la cerimonia religiosa ed il ricevimento all’interno della stessa location, così come hanno scelto i nostri sposi Miki e Mauro.

Miki e Mauro si sono sposati alla fine di Agosto, cioè nel periodo in cui i girasole sono nel loro massimo splendore. Perché dunque non cogliere questa occasione? Per l’entrata della cappella privata ho creato delle rustiche composizioni con fascine di legna abbellite da grandi fiori di girasole. Ancora girasoli gialli nelle composizioni per la cerimonia e per i centrotavola, insieme a spighe di grano, germogli di bambù, frutti di Nigella e bacche di Pernetthia. Da notare anche il cestino in vimini della flower girl, ricolmo di capolini di margherite bianche, da lanciare agli sposi al termine della cerimonia.

10_fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

12_fiori-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

bouquet-matrimonio-country-chic-Abbazia-Santo-Spirito

Una festa di colori a Villa Pestalozza

Ancora le margherite bianche, insieme alla camomilla rosa, alle gerbere e agli astri settembrini, sono stati i fiori protagonisti del matrimonio di Paola e Sergio a Villa Pestalozza.
Paola e Sergio desideravano un atmosfera decisamente country chic: per questo motivo hanno scelto Villa Pestalozza, immersa nel verde delle colline del Lago d’Orta. La location si trova a pochi passi dalla bella chiesa di San Rocco, che dall’alto della collina domina il borgo antico di Miasino: è qui che è stata celebrata la cerimonia, che ho allestito seguendo lo stile colorato e festoso utilizzato anche per il ricevimento in villa.

fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

15_bouquet-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Con lo stesso spirito allegro e solare, utilizzando una moltitudine di fiori colorati, ho creato le composizioni che abbellivano i tavoli per l’aperitivo di benvenuto, organizzato nel grande prato di fronte a Villa Pestalozza.

16_fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

L’allestimento del grande gazebo in ferro battuto della location, dove è stato organizzato il pranzo nuziale, ha richiesto una particolare cura ed attenzione: eleganti tovaglie e copri-sedia bianchi (forniti da Do.Ma Catering), piante di Buxus a palla decorate con gerbere, lanterne appese e una grande composizione floreale per il tavolo degli sposi.

18_fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
19_fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
20_fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
Per i tavoli degli ospiti ho riservato invece un tocco leggermente diverso, utilizzando delle bacinelle di vetro riempite d’acqua e di frutti di rosa canina, sovrastando il tutto da un pot-pourri di fiori e di bacche. Un insieme elegante ma dall’apparenza naturale e spontanea, così come desideravano gli sposi.

centrotavola-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Frutti e aromi della natura a Villa Pestalozza

Il terzo esempio è ancora ambientato a Villa Pestalozza, in occasione del matrimonio di Caitlin e Damiano. Lo stile di base è sempre il country chic, ma questa volta più legato alla natura, ai suoi frutti e ai suoi aromi: foglie profumate di salvia, menta, alloro e lavanda, frutti di bosco, astri settembrini, margherite rosse ed un’esplosione di peperoncini piccanti… il tutto composto in semplici barattoli della marmellata!

centrotavola-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Un allestimento volutamente semplice ma ricercato nello stesso tempo, con una particolare attenzione nei dettagli e nell’abbinamento dei colori.

23_centrotavola-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

centrotavola-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza
fiori-matrimonio-country-chic-Villa-Pestalozza

Un cenno particolare merita il bouquet di Caitlin, la nostra sposa irlandese, in cui gli elementi naturali (la foglie di salvia, le more e i peperoncini) si fondono con l’eleganza delle rose rosse e delle calle nere.

bouquet-matrimonio-country-chic

Spero che i miei consigli ti siano stati d’aiuto e d’ispirazione!
Se lo stile sfarzoso o classico non fa per te, se pensi ad un matrimonio informale e rilassato, allora lo stile country chic può essere la scelta giusta per te. Come floral designer sarà un piacere aiutarti e consigliarti per l’allestimento floreale del tuo matrimonio country chic a Villa Pestalozza o all’Abbazia di Santo Spirito!

Articoli correlati: